Benvenuti!

13/104 è il numero magico, e ora? E ora è tutto da scoprire, sicuramente il meglio arriva da adesso in poi... Buona lettura!


giovedì 21 aprile 2011

Pranzo di lavoro - I tre amici

I tre amici inseparabili in cucina sono melanzana, zucchina e peperone. Fateci caso: camminano sempre insieme! Dove c'è una melanzana che frigge, ci sono gli altri due subito pronti per realizzare la caponata; se metti il peperone sott'aceto, dopo che fai? Non la metti la melanzana sott'olio? Per forza! E la zucchina bollita di che sa? Di niente! Ma se fai bollire pure la melanzana e triti insieme la polpa di entrambe, già è un'altra storia...
Insomma, è così, che vi piaccia o no, vanno sempre insieme... Anzi, fatevelo piacere, perchè il consiglio di oggi riguarda loro.
Prendete un bell'esemplare di ciascun ortaggio (che bella parola ortaggio, sa di fresco, sano, terrigno e nutriente), sciacquatelo mantenendo la buccia. Le donne del gruppo (melanzana e zucchina) vanno affettate per la lunghezza senza andare troppo per il sottile, l'uomo va lasciato intero. I più fortunati di voi useranno la brace, gli altri la piastra sui fornelli; il risultato non sarà uguale, la brace da tutto un altro sapore, e qui sta la diversa fortuna... Pazienza, piastrari, voi vi ritroverete meno attrezzi da pulire!
Insomma, grigliate le fette e il peperone intero come potete. Quest'ultimo mettetelo in un sacchetto di carta a raffreddare e poi toglietegli la buccia.
Condite in libertà di sale, olio, aglio e origano e mangiate in abbondanza, si sa che non fanno ingrassare!

Un consiglio ed una riflessione:
Consiglio:  abbiate amore per i vostri capelli, copriteli con una fascia o un foulard, altrimenti profumeranno di ortaggi per settimane!
Riflessione: vero è che la parte femminile del tris viene fatta a fettine, e questa sembrerebbe la vittoria della parte maschile di lettori, ma volete mettere la soddisfazione di prendere un essere di genere maschile (per comodità chiamato peperone), soffocarlo con un sacchetto e poi spellarlo!? Raffinatezze da donna che la buona cucina impone... Buon pranzo!

2 commenti:

  1. sa di estate... :-)
    Mariangela

    RispondiElimina
  2. Eh si, sa proprio di estate, di grigliate all'aperto, di merende dopo il mare, di cene fresche...!

    RispondiElimina